Ottobre 2013

Infortunio in Trasferta - i chiarimenti dell'Inail

(di Eleonora De Biaggi)

Con la Circolare Inail n. 52 del 23 Ottobre 2013, l'Istituto ha fissato i criteri per la definizione dei casi di infortunio che si verificano durante la trasferta o missione del lavoratore. L'istituto ha precisato infatti che si tratta di infortunio sul lavoro e non di infortunio in itinere l'evento occorso al lavoratore in missione e/o trasferta

Perdite su crediti - i chiarimenti definitivi

(di Natascia Prencisvalle)

Finalmente, dopo diverso tempo, sono stati forniti i tanto attesi chiarimenti in merito alla controversa faccenda delle perdite su crediti. L'agenzia Entrate, con la circolare 26/E/2013, chiarisce infatti l'interpretazione legata alle perdite su crediti verso debitori nazionali e debitori esteri.

Il primo chiarimento riguarda la nazionalità dei creditori. Infatti coloro che sono situati in Paesi a fiscalità privilegiata (la c.d. Black List) dovranno fare riferimento all'articolo 110 comma 10 del Tuir.

Ulteriori adempimenti antiriciclaggio per gli intermediari finaziari

(di Natascia Prencisvalle)

Dal 1 gennaio 2014 gli intermediari finanziari dovranno osservare le disposizioni attuative in materia di adeguata verifica della clientela. È quanto stabilisce il provvedimento della Banca d'Italia del 3 aprile 2013 (pubblicato nella G.U. n. 105 del 7 maggio 2013). Tra gli obblighi rafforzati di adeguata verifica della clientela, spicca la sezione dedicata all'operatività con banconote di grosso taglio.

Il pagamento delle cartelle è ora più veloce

(di Natascia Prencisvalle)

Da alcune settimane i contribuenti italiani possono pagare le cartelle esattoriali di equitalia presso le ricevitorie Sisal e Lottomatica grazie agli accordi firmati con le due reti di ricevitorie, in applicazione del protocollo d'intesa "Reti Amiche". Gli interessati hanno infatti a disposizione circa 60 mila punti di pagamento in più oltre agli sportelli di Equitalia e agli altri canali già attivi sul territorio. Vediamo come.

Legge di Stabilità - Proroga ai bonus per i lavori in casa

(di Eleonora De Biaggi)

Approvata martedì scorso dal Consiglio dei Ministri, la Legge di Stabilità 2014 ha prorogato i bonus relativi al risparmio energetico, al recupero edilizio e all'acquisto di mobili ed elettrodomestici, facendo così tirare un sospiro di sollievo a quanti temevano di dover terminare tutti i lavori entro la fine del 2013 pena la perdita dell'agevolazione fiscale.

Ecco come cambiano le scadenze e le percentuali di detrazione:

La proprietà esclusiva e condominio - risvolti ai fini delle detrazioni fiscali.

(di Luca Zambello)

Se un immobile è costituito da più unità immobiliari ed esse sono di esclusiva proprietà di un unico soggetto, non comporta la costituzione di un condominio.

Tale formulazione deriva dalla nozione generale del "Condominio", la quale risulta essere riconducibile ad una particolare forma di comunione su un bene immobile, il quale a sua volta è suddiviso in più unità abitative la cui proprietà risulta essere di soggetti tra loro diversi.

Autotrasportatori - benefici per il gasolio ad uso autotrazione

(di Luca Zambello)

Prevista per il 31 ottobre la scadenza ultima per presentare la richiesta di accesso al beneficio per Gasolio ad uso Autotrazione previsti dall'Agenzia delle Dogane.

Più semplice l'accesso al contributo in quanto manca il riferimento ad un ammontare minimo di spesa, per cui gli aventi diritto sono:

Autotrasportatori - in scadenza le istanze per il rimborso dei pedaggi

(di Luca Zambello)

Il 16 ottobre gli autotrasportatori hanno un appuntamento molto importante: scade infatti la possibilità di presentare istanza tramite la quale ottenere il rimborso delle spese sostenute per il pagamento dei pedaggi dell'anno 2012 collegandosi ad un'apposita sezione dell'Albo degli Autotrasportatori.

Chi può accedere al rimborso?

Sono ammessi al bando le seguenti tipologie di imprese:

Acquisto prima casa meno costoso dal 2014

(di Luca Zambello)

Dal 1 Gennaio 2014 chi vorrà avventurarsi nell'acquisto della prima casa lo potrà fare con significative agevolazioni in tema di imposte e tasse.

Infatti, per l'acquisto della prima casa l'aliquota sui trasferimenti di tali immpobili scende dal 3% al 2% mentre le imposte ipotecarie e catastali vengono quasi azzerate e portate all'importo fisso di € 50,00 ciascuna.

Presentiamo ora un esempio concreto sull'acquisto "prima casa":