Dicembre 2013

Agevolazioni Pmi - Digital Bonus, Bonus Editoria e Credito Imposta R&S

(di Luca Zambello)

Una fine d'anno carica di novità (positive e negative) per questo 2013. Tra le novità positive che riguardano alcuni risparmi per i contribuenti - si vedano gli interventi volti alla riduzione del costo dell'Energia Elettrica, alle semplificazioni per la creazione di nuove imprese - ma anche bonus fiscali e contributi per la realizzazione di determinati investimenti, tra i quali ricordiamo:

Contribuenti Minimi - Aumentato il limite di Ricavi

(di Luca Zambello)

Il Consiglio Europeo autorizza l'aumento del tetto massimo di ricavi fatturabili dai contribuenti che hanno aderito al c.d. Regime dei Minimi, portando la soglia a 65.000 euro per l'esenzione da Iva.

La delibera è stata pubblicata in Gazzetta Europea il 27 Novembre scorso autorizzando l'Italia ad innalzare il tetto per l'esenzione dal pagamento dell'Iva per i soggetti passivi il cui volume d'affari non superi il tetto di 65.000 euro.

Confermata la proroga del secondo acconto Ires e Irap

(di Luca Zambello)

Dopo la cancellazione della seconda rata IMU sulle abitazioni principali e sui terreni agricoli posseduti da Imprenditori Agricoli Professionali, arriva anche la conferma della proroga del versamento del secondo acconto Ires e Irap per i Soggetti sottoposti a tassazione Ires.

L'art. 2 del D.L. 102/2013 dispone appunto la proroga della seconda rata dell'acconto Ires spostandolo al 10 dicembre 2013, inoltre nel comunicato stampa del Mef pubblicato il 30.11.2013 si specifica che tale proroga va estesa per analogia anche alla seconda rata Irap.