Maggio 2017

Fare Pace con il Fisco è possibile? ...Fino al 30/09/2017: SI!

(di Natascia Prencisvalle)

La definizione delle controversie, in cui è parte l'Agenzia delle Entrate, prevede il pagamento di tutti gli importi dell'atto impugnato:

  • che hanno formato l'oggetto di contestazione in primo grado;
  • gli interessi per ritardata iscrizione a ruolo (ad esclusione: delle sanzioni collegate al tributo e degli interessi di mora).

Sono definibili solo le controversie con costituzione in giudizio in primo grado del ricorrente avvenuta entro il 31 dicembre 2016.
________________________________

Quali Finanziamenti Cercate?

QUALI FINANZIAMENTI CERCATE?

(di Luca Zambello)

Il sistema fiscale italiano non soddisfa le aspettative degli imprenditori: tasse, tributi, scadenze non incoraggiano l'apertura di nuove attività imprenditoriali.

Gli imprenditori italiani non siarrestano davanti a queste difficoltà: sono consapevoli che l'economia del nostro Paese è sostenuta dal ciclo economico di produzione e consumo.

L'alternativa ai Voucher

(di Eleonora De Biaggi)

Il Presidente della Commissione Lavoro al Senato Maurizio Sacconi ha presentato il Disegno di Legge sul lavoro breve. A seguito dell'abolizione dei voucher,
avvenuta il 17 marzo 2017, questo ddl pare colmare il vuoto creatosi proponendo due alternative percorribili:

  1. Il lavoro breve
  2. Il lavoro ad intermittenza.

________________________________

IL LAVORO BREVE: CARATTERISTICHE E MODALITÀ DI UTILIZZO

Premio Natalità 2017

(di Eleonora De Biaggi)

CHE COS' È?

A partire dal mese di Gennaio 2017, le future mamme (o neo mamme) possono richiedere Il Premio Natalità 2017 (chiamato anche bonus mamma domani).
È un bonus pari ad 800 Euro corrisposto dall'INPS per la nascita o l'adozione di un minore. Può essere erogato su richiesta della futura madre al compimento del settimo mese di gravidanza (inizio dell'ottavo mese di gravidanza) oppure alla nascita, adozione o affido del bambino.