Bando INAIL Isi 2017 - promemoria scadenza

Versione stampabileVersione stampabile

(di Luca Zambello)

Mancano ormai pochi giorni alla scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione al Bando INAIL Isi 2017, l’iniziativa dell’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, che prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto fino ad un massimo del 65% del valore dell’investimento, per le aziende che effettuino opere in favore del miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul luogo di lavoro.

Con il Bando INAIL Isi 2017, sono stati destinati oltre 249 milioni di Euro per operazioni di investimento finalizzate al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro. Le aziende hanno tempo fino al 31 maggio 2018 per l’inserimento delle domande di accesso al contributo. I dettagli sulle caratteristiche del bando le potete trovare a questo link: https://www.econ-test.it/news/1518-bando-inail-2018-contributo-65-fondo-...

______________

Quali sono i termini per presentare domanda?

Le domande devono essere caricate a sistema entro il giorno 31 maggio 2018 alle ore 18.00. Dopo tale orario il portale verrà automaticamente bloccato impedendo di fare ulteriori modifiche alle domande caricate. A quelle che risultano salvate a sistema verrà rilasciato l’apposite codice identificativo utile per la fase successiva.

______________

La fasi successive

A partire dal 7 giugno 2018 i progetti che hanno raggiunto la soglia minima di ammissibilità potranno avere accesso alla procedura telematica per il download del codice identificativo univoco da utilizzare al successivo “click day” e finalizzato all’invio online delle domande di ammissione al contributo. Da tale fata verrà messo a disposizione il giorno e l’orario di apertura della procedura.

Entro 14 giorni dalla chiusura della fase di invio, l’Istituto pubblicherà gli elenchi cronologici delle domande inoltrate. Le imprese collocate in posizione utile per il finanziamento dovranno procedere alla successiva fase di invio della documentazione di supporto per la specifica tipologia di progetto.

______________

Lo studio rimane a disposizione per fornire alle imprese l’assistenza e il supporto necessario anche per effettuare simulazioni di ammissibilità effettuato una valutazione preventiva del punteggio raggiunto.

Per informazioni potete scriverci utilizzando la seguente e-mail:
segreteria@econ-test.it
padova@econ-test.it

 

 

Tags:  Agevolazioni