Quante volte
avete cercato inutilmente
all'interno della vostra azienda
l'anello debole della catena?

Econ-Test crede che ogni azienda possa, attraverso l'osservazione interna, l'analisi delle proprie risorse e con gli opportuni strumenti, individuare le aree che impediscono il raggiungimento delle mete e degli obiettivi fissati rimuovendo, o rinforzando, quello che viene identificato come "l'anello debole".

Tutto ciò, finalizzato al recupero dell'autonomia aziendale.

Quante agevolazioni,
finanziamenti a fondo perduto ed incentivi vi sono sfuggiti
perché non sapevate come richiederli?

Nella sopravvenuta difficoltà di accesso al credito, econ-test si propone come linea guida e supporto attivo nell'informativa e nella ricerca di finanziamenti, agevolazioni e incentivi, tramite la verifica delle reali possibilità di individuare gli stessi in relazione:

  • alla localizzazione
  • al settore economico
  • al tipo di azienda (beneficiario)
  • al progetto o all’azione da finanziare

Quante volte avete dovuto destreggiarvi da soli tra gli ingranaggi della burocrazia, delle normative fiscali, delle tasse, delle condizioni di credito delle banche?

Econ-test offre assistenza completa alle azienda tramite:

  • informazioni sulle normative fiscali attraverso circolari esplicative che sottolineano le scadenze, gli sgravi e le agevolazioni fiscali;
  • monitoraggio sulle condizioni di credito e linee di finanziamento concesso dagli istituti bancari al fine di ottimizzare il rapporto con gli stessi;
  • programmazione finanziaria e pianificazione fiscale.

Quante volte avete dovuto assoggettarvi a scelte che non comprendevate?

La formazione interna ed esterna all'azienda, attraverso programmi mirati, permetterà di tradurre il linguaggio a volte incomprensibile della burocratizzazione, imposta e mai scelta, in una maggiore comprensione della realtà in cui si opera.

Il linguaggio burocratico è spesso rigido e indecifrabile.

Econ-test ha come obiettivo la semplificazione per fornirvi una reale e precisa comprensione, attraverso l'assistenza di personale qualificato e disponibile.

Quante volte vi siete presi carico di una montagna di documenti "scalando" una professione non vostra?

Econ-Test, con la gestione di servizi, anche in outsourcing, è in grado di snellire e rimediare alle incombenze o carenze amministrative:

  • che distolgono la vostra attenzione dalle vere necessità aziendali;
  • tali da permettervi una gestione del vostro tempo su una dimensione più produttiva e verso soluzioni d’espansione.

Se vi siete riconosciuti
anche solo in una
di queste domande...

La vostra risposta è
econ-test
siete i benvenuti

Il nostro spessore (valore) e' traducibile nell'ottenimento dei vostri risultati.

Econ-Test fa produrre lo stesso albero in modo molto diverso!

Lavoro a chiamata e obbligo del DVR (Documento di valutazione dei rischi)

(di Eleonora De Biaggi)

Con lettera circolare del 15 Marzo 2018 l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha ribadito, quanto peraltro già sostenuto dallo stesso Ministero del Lavoro nel 2012 (Circ.18 e 20 del 2012) che, in caso di assunzione di lavoratori con contratto intermittente cosiddetto “a chiamata” in assenza della Valutazione dei Rischi il rapporto di lavoro sarà convertito in un ordinario rapporto di lavoro subordinato.

______________

Novità pagamento in contanti dal 2018 - monete da 1-2 centesimi

(di Natascia Prencisvalle)

A decorrere dal 1° Gennaio 2018 è sospesa la produzione da parte dell'Italia di monete metalliche in euro di valore unitario pari a 1 e 2 centesimi. Durante il periodo di sospensione quando un importo in euro costituisce un autonomo importo monetario complessivo da pagare e il pagamento è effettuato integralmente in contanti, tale importo è arrotondato, a tutti gli effetti, per eccesso o per difetto, al multiplo di cinque centesimi più vicino.

______________

Cooperative: modifiche dopo la legge di bilancio 2018

(di Natascia Prencisvalle)

Nella legge di bilancio 2018 ci sono importanti novità in tema di cooperative, in particolare ciò che riguarda la lotta alle “false cooperative” e il prestito sociale. 

______________

Lotta alle “false cooperative”

Il nuovo “bonus” per il giardino

(di Eleonora De Biaggi)

Da quest’anno e solo per il 2018 la “sistemazione del verde”, l’impianto di irrigazione, i pozzi o i giardini pensili costeranno meno grazie alla detrazione IRPEF che viene riconosciuta. 

Il beneficio è riconosciuto per spese eseguite su immobili ad uso abitativo di importo massimo pari a 5.000 euro.

______________

A chi è destinato il bonus?

Il beneficio della detrazione IRPEF spetta:

Abbonamento a Feed prima pagina